Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/in primo piano

/archivio notizie

Corsi

Il disegno a mano libera
11/07/2012

Partirà nel mese di ottobre il corso "Il disegno a mano libera. Slow food per la mente dell'architetto".

Giovedì 20 Settembre 2012 si è tenuta la conferenza "Freehand Drawing Now".

Ispirato dal lavoro del professore dell'Architectural Association Trevor Flynn, che con la sua conferenza Freehand Drawing Now introdurrà il corso il 20 settembre, il nostro compatto workshop non si propone insegnare a disegnare nel modo classico - ma, partendo dall'idea che il disegno è innato in noi come il linguaggio, vuole aiutare i partecipanti a 'aprire i varchi', a ritrovare la confidenza e il piacere di disegnare, nella coscienza del fatto che il disegno rimane uno strumento di riflessione fondamentale per la professione, specialmente nei nostri tempi di alta intensità. Il disegno a mano libera sta vivendo una rinascita.

Messo in disparte dall'uso estensivo del computer, questa abilità fondamentale in altri tempi per la professione - e chi, discretamente, ha portato molti di noi a diventare architetti - sembrava rilegata alla storia come i rapidograf e le righe a T.

Invece, sempre di più, gli architetti capiscono quanto il disegno sia ancora importante.
Perché è il collegamento più veloce e più semplice tra cervello e carta.
Perché è uno strumento di dialogo in tempo reale, davanti al cliente o sul cantiere.
Perché, con la sua imprecisione, riesce suggerire l'impatto d'un progetto o d'un dettaglio in modo intuitivo - più o meno il disegno a mano è per i render come un libro per un film.
Perché col tempo si capisce che non c'è conflitto tra l'uso delle tecnologie digitali e il disegno a mano libera, anzi sono complementari.

Il corso è sponsorizzato da Staedtler che offrirà un set di desegno a ogni partecipante ed è condotto dall'Architetto Stefan Davidovici. Associato in un'importante studio milanese e con una forte esperienza professionale internazionale, Davidovici pubblica i suoi disegni di architettura fantastica su architecturedraftsman.blogspot.com.

Sul tema del disegno architettonico, segnaliamo un articolo di Michael Graves apparso sul New York Times del 1 settembre 2012, tradotto e pubblicato in italiano il 3 settembre 2012 su Il Post: "Il disegno architettonico è morto?" 
 

Modalità di iscrizione, calendario, costo e ulteriori info qui.

 

 
Condividi
Trevor Flynn