Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/in primo piano

/archivio notizie

Eventi culturali

La triennale di Milano - Videoagorà
12/01/2009

TRIENNALE DESIGN MUSEUM - VIDEOAGORÀ
a cura di Silvana Annicchiarico, direttore Triennale Design Museum    

Un appuntamento settimanale per vedere e rivedere immagini, film, documentari e materiali rari o inediti nel mondo del design e della comunicazione visiva.

Dopo la Trilogia d’Amore, il ciclo dedicato alle lezioni di Achille Castiglioni e i tre appuntamenti dedicati a Bruno Munari che hanno ottenuto riscontro di pubblico e partecipazione di molti giovani e studenti, continua il ciclo videoAgorà con due incontri dedicati ai Maestri del Design Italiano e a Giovanni Sacchi.
15 gennaio 2009
Maestri  
16 cammei realizzati da La Triennale di Milano
(durata 53 minuti) regia di Marco Pozzi
16 interviste a:
Gae Aulenti, Mario Bellini, Cini Boeri, Anna Castelli Ferrieri, Antonio Citterio, Michele De Lucchi, Vico Magistretti, Angelo Mangiarotti, Enzo Mari, Alberto Meda, Alessandro Mendini, Gaetano Pesce, Paolo Rizzatto, Richard Sapper, Denis Santachiara, Ettore Sottsass.
Realizzate nel 2002 in occasione del festival Europalia in Belgio.
Realizzazione Paolo Boriani, Samara Croci, Giorgio Neri, Sara Radaelli, Sabrina Tinelli
In collaborazione con Silvia Borsari, Andrea Pagani, Veronica Soma
Musica di Claudio Pellissero
Presa diretta del suono Roberto Mozzarelli


22 gennaio 2009
I modelli di Giovanni Sacchi  
L’altra faccia del design
a cura di Piero Polato
(durata 44 minuti)
La Collezione Sacchi è stata acquisita da Regione Lombardia per la Collezione Permanente del Triennale Design Museum 
Fotografia Luciano Cricelli, Giacinto De Palo
Montaggio Vito Fiume

Regia Enrico Bosio
Assistente ai programmi Silvia Ferraro
Post produzione Silvano Isola
Edizione audio Matteo Merani
Specializzati di ripresa Maurizio Gariati, Daniele Provera
Ausiliario di ripresa Saverio Bile


Ingresso libero fino a esaurimento posti

Condividi