Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/in primo piano

/archivio notizie

Eventi culturali

Degree & Profession Florence International Exchange Festival
12/11/2008

Il punto di incontro tra giovani, professionisti e aziende

Si chiama Degree &Profession – Florence International Exchange Festival l’evento che, a Firenze, consentirà a studenti e laureati italiani e non di entrare in contatto con il mondo professionale delle aziende e degli studi che, a loro volta, e quindi di presentarsi a professionisti di tutto il mondo. Grazie a conferenze, workshops, testimonianze aziendali e poster sessions tenute da esperti internazionali, i partecipanti avranno l’opportunità di scambiare idee e costruirsi un network internazionale.

Promosso dalla Fondazione Romualdo Del Bianco di Firenze, “Degree & Profession” giunge alla sua V edizione. Saranno presenti professionisti come David Fisher, architetto delle torri rotanti a Dubai e Mosca, Patrick Wyss, che ha progettato il Museo Tatanka voluto da Kevin Costner, Nelson Shanks, che ha ritratto personaggi come Lady Diana, Giovanni Paolo II e Margareth Tatcher, Yury Nazarov, presidente dell’Associazione dei Designer Russi, oltre a rappresentanti dell’ICOMOS e dell’ICCROM. Figure di spicco dell’ ambito universitario e culturale fiorentino ed internazionale, come il professore Bruno Santi, l’architetto Adolfo Natalini, l’ingegnere Gennaro Tampone, il professor Vito Cappellini e molti altri professionisti delle tematiche che verranno affrontate durante il Festival.

L’evento è collegato anche ad un archivio virtuale che raccoglie tesi di giovani laureati, creando una vetrina dei giovani talenti internazionali. Tali lavori verranno anche esposti a Firenze, dove il Comitato Scientifico (30 esperti provenienti da 13 paesi), selezionerà il miglior progetto tra quelli presentati, che riceverà il premio di 4.000€, offerto dalla Confindustria di Firenze; inoltre, lo stesso comitato sceglierà tre tra i lavori esposti, uno per categoria, che riceveranno una Medaglia offerta dal nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napoletano. Gli iscritti al database potranno vincere anche uno degli altri premi offerti dalla Fondazione Romualdo Del Bianco: premi in denaro, stage, soggiorni-vacanza, la pubblicazione su riviste di settore
L’iniziativa, oltre al riconoscimento del Presidente della Repubblica, ha ottenuto il patrocinio di numerosi enti nazionali ed internazionali, quali il Consiglio d’Europa, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Unione Internazionale degli Architetti, l’ICOMOS, l’ICCROM, il Consiglio Nazionale degli Architetti, la Regione Toscana, la Provincia ed il Comune di Firenze ed altri ancora.
 


Per maggiori informazioni può essere contattata la segreteria organizzativa al
Tel. 055 285588
Mail. info@florence-expo.com
www.florence-expo.com
 
Altre informazioni riguardanti il progetto che vorremmo emergessero dalla vostra pubblicazione:

Il progetto:
Degree & Profession vuole essere il Progetto delle Opportunità.
-    Da un punto di vista virtuale, vuole dare ai giovani laureati la visibilità attraverso un database che raccoglie per l’anno 2008 i progetti di tesi in Architettura, Ingegneria Civile, Conservazione e Restauro, Urbanistica, Design e Arti e simili, ma che verrà prossimamente aperto a tutti i rami di studio. Inoltre gli iscritti partecipano ad una competizione internazionale e vincere uno dei premi (premi in denaro, stage, soggiorni gratuiti e pubblicazioni)
-    Dall’altro lato, una volta l’anno, vuole creare un punto d’incontro a Firenze. Attraverso il Florence International Exchange Festival gli studenti, i laureati, le aziende, i professionisti, gli studi e le università hanno la possibilità di incontrarsi e di farsi conoscere durante i 5 giorni del Festival e i suoi workshop, conferenze, mostre, poster session delle tesi, testimonianze aziendali e case histories.
Un  occasione per incontrarsi e per condividere le proprie esperienze.

Approccio alternativo alla conoscenza:
Il programma scientifico del Festival si compone di workshop, conferenze, case histories e testimonianze aziendale. Diverse tipologie di intervento che però partono dall’idea di confronto e dialogo tra studenti, laureati e professionisti, professori. Non la solita lezione accademica ma un occasione di confronto su temi di rilevanza internazionale nei diversi settori d’interesse:
-    Architettura, ingegneria civile e urbanistica
-    Conservazione e restauro
-    Design, moda e arti figurative
I professori ed i professionisti propongono un tema rilevante e dopo una breve presentazione, facilitano il dialogo e la partecipazione dell’audience su questo tema.
Per quel che riguarda i workshop, i professori organizzano gruppi internazionali che svilupperanno i temi trattati in modo più o meno indipendente per arrivare ad un output che verrà presentato durante l’ultimo giorno del festival. Tale attività favorirà la conoscenza reciproca e l’apprendimento attivo.

Internazionalità:
Oltre 60 tra esperti e relatori danno il loro appoggio al progetto e verranno a Firenze, da 18 paesi: Belgio, Bosnia-Herzegovina, Brasile, Bulgaria, Cina, Giappone, Israele, Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Serbia, Slovacchia, Spagna, Taiwan, Ucraina, Ungheria e USA

Opportunità di incontrare gli studi e le aziende:
Professionisti internazionali si riuniranno a Firenze per parlare delle loro esperienze lavorative e per raccontare come è possibile per i giovani costruirsi le proprie opportunità. Architetti, designers, artisti daranno voce alle loro esperienze all’interno di studi, università, botteghe per offrire una panoramica di idee e spunti.
Per questo progetto collaboriamo con diversi studi e aziende. Ed anche Confindustria Firenze ha visto in noi un punto di riferimento per raggiungere i giovani. Infatti spiegano così il loro coinvolgimento: "Confindustria Firenze è da sempre impegnata nella formazione e nella ricerca di talenti da mettere a disposizione delle aziende del nostro territorio. Il tema dell'attrazione di risorse qualificate da parte dei nostri associati è di vitale importanza per la competitività del nostro tessuto produttivo. Sosteniamo Laurea & Professione come strumento di contatto su base internazionale di giovani talenti, che potranno contribuire in modo significativo alla crescita e competitività delle nostre imprese."

Opportunità di vincere lo “Smart Presentation Award”
Per i laureati che si iscrivono al Florence Festival e vengono a Firenze a presentare il loro progetto di laurea, c’è la possibilità di venire selezionati dal Comitato Scientifico e vincere il premio di €4.000 offerto dalla Confindustria. Il progetto verrà esposto all’interno di una mostra e presentato durante le apposite poster session che verranno organizzate durante il Festival.

Dove si svolgerà:
L’evento si struttura su più sedi. In particolare
-    all’Auditorium al Duomo, Via Cerretani 54r, si terranno le conferenze, case histories e testimonianze aziendali. Inoltre sarà possibile accedere all’area espositiva delle aziende, delle università e delle istituzioni. Questa sede sarà chiusa al pubblico non accreditato. Per accreditarsi è possibile farlo dal sito o in sede, fino al giorno dell’evento. La quota di partecipazione per gli studenti al di sotto dei 30 anni è di 100€ entro il 30 Settembre 2008 (dopo il 30 sarà di 120 €) per i 5 giorni dell’evento.
-    Al Palazzo Coppini, e al Gabinetto G.P. Vieussieux e al Vivahotel Pitti Palace si terranno i workshop a numero chiuso che richiedono una prenotazione. Tali eventi, organizzati in collaborazioni con esperti della Fondazione Romualdo Del Bianco che da numerosi anni vengono a Firenze per lavorare con gruppi di giovani internazionali permettendo loro di imparare attraverso il contatto diretto con diverse culture e la città di Firenze.
-    Al Palagio di Parte Guelfa, piazza di Parte Guelfa, verrà organizzata la mostra delle tesi di Laurea dei progetti iscritti al concorso internazionale on-line Laurea & Professione, sul sito www.florence-expo.com, che raccoglie in un database internazionale progetti di laurea nei rami di Architettura, Ingegneria Civile, Conservazione e Restauro, Urbanistica, Design e Arti. Inoltre avranno luogo le Giornate del Restauro, organizzate in collaborazione con Cardini Editore, evento che prevede la presentazione di volumi specializzati in vari rami del restauro e della conservazione. La partecipazione al Palagio sarà aperta a tutto il pubblico interessato

Come partecipare
Gli studenti, i laureati, i professori ed i professionisti possono andare sul nostro sito internet www.florence-expo.com e iscriversi attraverso l’apposita form di partecipazione. Oppure potranno presentarsi nelle diverse sedi e iscriversi durante i giorni dell’evento.
Inoltre c’è anche: la possibilità per le Università di promuovere i loro corsi e le loro attività durante il festival.
iscrivendosi direttamente sul nostro sito, entro il 15 ottobre 2008, e la possibilità per gli studi professionali e le aziende di presentarsi e partecipare, contattando direttamente la segreteria organizzativa all’indirizzo info@florence-expo.com




Condividi