Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/in primo piano

/archivio notizie

Libri

Vito e Gustavo Latis: frammenti di città
12/02/2008

Grazie a Skira e all’ispirata penna di Maria Vittoria Capitanucci, dopo l’agile monografia su Domenique Perrault, è finalmente in libreria “Vito e Gustavo Latis: frammenti di città”; il libro verrà presentato mercoledì 27 febbraio alle ore 18 presso la Triennale di via Alemagna. Viene così colmato un vuoto storiografico e rimessa in luce l’opera di due autorevoli professionisti, profondamente coinvolti nel clima culturale del secondo dopoguerra milanese. Protagonisti della ricostruzione, i Latis hanno silenziosamente contribuito a creare, attraverso una numerosa sequenza di opere realizzate con indiscussa professionalità e rigore costruttivo, l’immagine della Milano moderna così come oggi la conosciamo. Mettendo insieme i frammenti del mosaico, Maria Vittoria Capitanucci compie per prima una sintesi del ricco corpus progettuale dei due architetti, restituendo un’opera complessa, sfaccettata e di indubbia attualità.

Oltre all'autrice, interverranno nella presentazione anche Federico Bucci, Gillo Dorfles, Enrico Freyrie, Augusto Rossari, Cino Zucchi; modera la discussione Luca Molinari.

Per vedere il pdf dell’invito.

Condividi