Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/in primo piano

/archivio notizie

Mostre

Mies van der Rohe. Un’idea di città
24/10/2019



Nel cinquantenario della scomparsa di Ludwig Mies van der Rohe, la Scuola AUIC del Politecnico di Milano con il contributo del Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle costruzioni e Ambiente costruito, promuove una mostra sul rapporto tra progetto di architettura e costruzione della città, un tema oggi particolarmente significativo con cui celebrare la modernità del pensiero del maestro tedesco e l’attualità indiscussa della sua opera.

"Mies van der Rohe. Un’idea di città", inaugurata il 2 ottobre, è visitabile fino al 7 novembre presso gli spazi della Galleria del Progetto.

L'esposizione passa in rassegna opere emblematiche di Mies van der Rohe, rappresentate attraverso modelli, riproduzioni di documenti originali e materiali prodotti per questa occasione, con l’obiettivo di proporre l’evoluzione e i risultati di un pensiero teorico e progettuale fin qui non adeguatamente considerato nei suoi aspetti urbani da una critica per lo più interessata ai singoli elementi che non alla città come insieme.

La mostra intende mettere in evidenza il ruolo svolto nell’architettura di Mies van der Rohe dai rapporti e dagli elementi urbani: la capacità di costruire i luoghi della città moderna, di dare forma agli spazi aperti attraverso la composizione delle architetture, di stabilire rapporti con la città esistente e con gli elementi naturali, considerati parte significativa del progetto.

La mostra è stata resa possibile anche grazie al contributo di Staron Solid Surface, Knoll ed Eco Contract + Eco Design.

Mostra a cura di: Michele Caja, Adalberto Del Bo, Massimo Ferrari, Martina Landsberger, Angelo Lorenzi, Tomaso Monestiroli, Raffaella Neri.

 

Condividi