Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/in primo piano

/archivio notizie

Fondazione

Ricerca di un Addetto sviluppo professionale e concorsi
10/01/2019

La Fondazione dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano è un ente senza fini di lucro nato nel 1998 con lo scopo di ampliare il dibattito sui temi dell'architettura e diffondere la consapevolezza del ruolo professionale dell'architetto nella società. L’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano e la sua Fondazione hanno realizzato congiuntamente attività e azioni finalizzate al supporto e alla promozione della professione con servizi informativi, sportelli di consulenza, promozione di concorsi di progettazione. Per gestire gli stessi servizi e svilupparne di nuovi, la Fondazione vuole inserire nella propria équipe un/a addetto/a allo sviluppo professionale e all’assistenza nei concorsi.

Descrizione del ruolo

L’addetto/a allo Sviluppo Professionale e ai Concorsi supporta l’area di sviluppo professionale nelle sue attività di servizio agli iscritti e promozione dei concorsi di progettazione. In particolare assicura lo sviluppo di servizi (online e offline) a supporto degli iscritti, valorizzandone le competenze, sostenendoli nella costruzione di reti e facilitandone i rapporti con la Pubblica Amministrazione.

L’addetto/a riporta al/la Direttore/trice della Fondazione.

Posizione nella Fondazione

L’addetto/a allo Sviluppo Professionale e ai Concorsi sarà inserito/a nell’équipe della Fondazione e lavorerà a stretto contatto con il/la Direttore/trice nella definizione ed erogazione dei servizi di sviluppo professionale.

Secondo le iniziative e le strategie concordate con il/la Direttore/trice, l’addetto/a allo Sviluppo Professionale e ai Concorsi accompagna lo sviluppo degli strumenti (online e offline) di supporto ai professionisti quali piattaforme, premi, iniziative riservate agli iscritti; gestisce e promuove la piattaforma Concorrimi; contribuisce alla realizzazione di strumenti ed iniziative che facilitano la relazione degli iscritti con la Pubblica Amministrazione,

L’addetto/a allo Sviluppo Professionale e ai Concorsi partecipa e supporta il Comitato Tecnico Scientifico dedicato allo Sviluppo Professionale, i cui membri forniscono indirizzo strategico alla Fondazione sull’implementazione delle Linee Guida fornite dall’Ordine.

L’addetto/a allo Sviluppo Professionale e ai Concorsi sarà di supporto al/alla Direttore/trice nella gestione dei contatti con gli enti pubblici, in particolare per quelli che indicono concorsi utilizzando lo strumento online Concorrimi.

Specifiche responsabilità

  • Consolida, sviluppa e implementa le attività di sviluppo professionale.
  • Contribuisce all’organizzazione dell’annuale Premio Neolaureati (gestendo le tempistiche del premio; informando i neolaureati selezionati, organizzando il lavoro della giuria).
  • Gestisce la piattaforma Concorrimi, mantenendo rapporti con il Consiglio dell’Ordine e con il suo Coordinamento Concorsi in merito ai contenuti normativi e tecnici e ai relativi aggiornamenti, occupandosi della promozione dello strumento, delle relazioni esterne con gli enti e dell’istruzione delle richieste. 
  • Supporta la realizzazione di “pillole di formazione” consultabili online dedicate alle procedure degli iscritti che devono seguire nello svolgimento della loro attività in relazione a regolamenti e norme locali.
  • Accompagna la realizzazione e gestione di una piattaforma per la condivisione di competenze da utilizzare per raccogliere lamentele/osservazioni/richieste di chiarimento su tutto ciò che concerne la Pubblica Amministrazione (presentazione pratiche, iter amministrativo, funzionamento sportello unico, etc..).
  • Suggerisce modifiche strutturali e strategiche degli strumenti di comunicazione dell’Ordine / della Fondazione nelle aree pertinenti lo sviluppo professionale.
  • Contribuisce a mantenere le relazioni con gli enti pubblici e privati che indicono concorsi usando la Piattaforma Concorrimi.
  • Contribuisce al monitoraggio e alla valutazione delle attività di sviluppo professionale, raccogliendo e analizzando dati qualitativi e quantitativi ad hoc.

Competenze ed esperienze essenziali

  • Laurea magistrale (in architettura / ingegneria / discipline giuridiche o economiche)
  • Esperienza di almeno 3 anni in realtà similari e/o ruoli affini
  • Conoscenze di diritto amministrativo, in particolare nella disciplina concorsuale e di gestione degli appalti pubblici e privati (in particolare del Codice degli appalti e della normativa collegata)
  • Inglese scritto e parlato molto buono
  • Ottima conoscenza del Pacchetto Office, Adobe suite e di Google suite
  • Eccellenti doti nelle pubbliche relazioni
  • Attitudine al lavoro in team
  • Proattività, spirito di iniziativa e propensione al problem solving
  • Capacità di gestire scadenze e priorità

Qualità preferenziali

  • Competenze gestionali con esperienza di budgeting e reporting
  • Aver ricoperto in passato ruoli di coordinamento di concorsi per enti pubblici o privati
  • Competenze grafiche e conoscenza di programmi di grafica, impaginazione illustrazione, di web design / online content management
  • Precedenti esperienza in / con enti pubblici
  • Abilità di project management e di service design
  • Competenze in materia di produzione e gestione di opendata e di web mapping
  • Esperienze in ambito formativo o di gestione di sportelli / assistenza / customer care

Elementi contrattuali

Si offre un contratto a tempo determinato di 12 mesi per futuro inserimento a tempo indeterminato. Il contratto di riferimento è il CCNL Terziario Commercio e Turismo. L’inquadramento e la retribuzione saranno commisurati all’esperienza.

Sede di lavoro: MILANO, con saltuari trasferimenti in Italia.

Come candidarsi

Inviare la propria candidatura entro le ore 18:00 del 24.01.2019 all’indirizzo: fondazione@architettura.mi.it specificando in oggetto CANDIDATURA ADDETTO CONCORSI e allegando:

  • Curriculum Vitae
  • Lettera di presentazione / motivazione in cui siano rintracciabili gli elementi significativi per ricoprire la posizione

 

Ai sensi del D.Lgs.196/03 e s.m.i., nonché del Regolamento UE 2016/679 i dati personali forniti dal candidato saranno raccolti presso l’Ufficio Personale della Fondazione etrattati dallo stesso ufficio mediante strumenti manuali ed informatici, per le finalità di gestione della procedura selettiva in oggetto, nonché per le finalità connesse ad obblighi previsti da leggi e Regolamenti.

Condividi