Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/in primo piano

/archivio notizie

Premio Cinema Architettura

Architecture Film Award
03/10/2018

Martedì 2 ottobre 2018 si è tenuta all'Anteo Palazzo del Cinema la conferenza stampa della sesta edizione del Milano Design Film Festival.
Dal 25 al 28 ottobre torna l’appuntamento con il mondo del progetto declinato in pellicola, con un ricco palinsesto di titoli in rassegna - in totale 60 - durante i 4 giorni della manifestazione. Tra le novità di quest’anno emerge la sinergia del Milano Design Film Festival con Ordine e Fondazione, attraverso l'istituzione dell'Architecture Film Award, un premio internazionale a cadenza biennale il cui obiettivo è incentivare l’uso del linguaggio audiovisivo fra fiction, documentari, corto e lungometraggi.

L'Architecture Film Award è un premio a cadenza biennale, finalizzato alla selezione di pellicole (fiction, documentari, docu-film, lungometraggi, cortometraggi) inerenti alle differenti scale dell’architettura e a quella del paesaggio, per sostenere la produzione di opere cinematografiche dedicate a queste discipline e per valorizzare e incentivare l’uso del linguaggio audiovisivo quale strumento di comunicazione ad uso degli architetti. 

“Ordine e Fondazione dell’Ordine – ha affermato il consigliere Stefano Tropea dal palco - sono sempre più impegnati nel supportare iniziative di eccellenza nell’area metropolitana milanese. Dopo i premi internazionali dedicati all’architettura sociale (Premio Baffa Rivolta) e alla fotografia (Premio Basilico), con questa sinergia, intendiamo incentivare progetti cinematografici dedicati all’architettura nel suo significato più ampio, dalla scala dell’interior design a quella urbana e del paesaggio. Le pellicole possono interessare opere realizzate o immaginate, dedicate ad aspetti puramente inerenti alla disciplina che in rapporto ad altri campi quali, a titolo di esempio non esaustivo, arte, musica, teatro, letteratura, tecnologia”.

Il premio si divide in 2 categorie:

  • “Architecture’s film” 
    per pellicole (medi e lungometraggi) di storie di architettura antica, moderna e contemporanea, a cui verrà riconosciuto un premio di 7.000,00 €.
  • “Studio’s film”
    progetti audiovisivi commissionati da studi di architettura per promuovere la propria attività progettuale, a cui verrà riconosciuto un premio di 3.000,00 €

Il Festival avrà anche una sezione Fuori Concorso dove verranno proiettate eventuali opere valutate di interesse dalla giuria ma non aventi i requisiti tali da concorrere al premio.

Il bando è pubblicato in italiano e in inglese.

 

Bando in italiano .PDF

Bando in inglese .PDF

Condividi