Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/in primo piano

/archivio notizie

Eventi

Ordine Aperto 2013
05/03/2013

In occasione del Salone del Mobile 2013, nella sede di via Solferino 19, cuore del Brera Design District, è allestita la mostra MZ Progetto integrato | Marco Zanuso. Design, tecnica e industria, a cura Alberto Bassi e Fiorella Bulegato, con la collaborazione di Franco Raggi, promossa dall’Archivio del Moderno di Mendrisio (Università della Svizzera Italiana) - che conserva l’archivio dell’architetto - dal Corso di laurea in design dell’Università Iuav di Venezia - Università degli Studi di San Marino e dall’Ordine degli Architetti di Milano.
La mostra, che ha il patrocinio del Consolato della Svizzera a Milano, si inserisce nell’ambito del progetto “Marco Zanuso tra tecniche costruttive e tecniche di progettazione”, avviato dall’Archivio del Moderno nel 2011. Su Pinterest le foto

LA MOSTRA
L’architetto Marco Zanuso (1916-2001) è stato indiscutibilmente fra i maggiori progettisti per l’industria in Italia. Attivo in questo campo per oltre cinquant’anni, a partire dal secondo dopoguerra, ha collaborato con le più note aziende nei settori dell’arredamento (Arflex, Kartell, B&B, Bonacina, Elam, O-Luce) e degli elettrodomestici (Brionvega e Vortice), progettando diversi oggetti che hanno costruito il nostro paesaggio domestico come il telefono Grillo.
Molti di questi prodotti hanno conosciuto grande diffusione e longevità e alcuni sono ancora oggi in produzione, a testimonianza della loro qualità progettuale complessiva. Caratterizza, infatti il suo lavoro, da una parte l’operare in ambiti differenti, dall’altro la specifica attenzione volta a coniugare il progetto con l’innovazione delle tecnologie e le peculiarità delle imprese.
A fianco di un excursus cronologico sull’attività professionale di Zanuso, l’esposizione si articola in tre sezioni dedicate ai principali ambiti di intervento nel campo del design. La prima ricostruisce il design dell’arredo (dagli imbottiti alle sedute, all’illuminazione); la seconda descrive gli oggetti tecnologici (dai televisori agli apparecchi radiofonici o telefonici); la terza infine affronta l’ambito più complesso, e forse meno noto, dell’industrializzazione edilizia (le case per l’emergenza).  
La mostra è corredata dalla pubblicazione Marco Zanuso. Design, tecnica e industria, a cura di Alberto Bassi e Letizia Tedeschi, Mendrisio Academy Press, con brevi testi che introducono e contestualizzano la sua attività.
Allestita da Franco Raggi e Alessandra Messori, con la grafica di Marco Strina la mostra si avvale dei materiali, in particolare documentazione fotografica e disegni, conservati presso l’Archivio del Moderno di Mendrisio, che configurano una prima selezione del patrimonio che, in questi anni, è stato organizzato e catalogato scientificamente per essere messo a disposizione di iniziative di studio e valorizzazione. Sono inoltre presenti modelli di studio provenienti dalle raccolte della Triennale di Milano, dall’Archivio Giovanni Sacchi di Sesto San Giovanni e dai laboratori didattici del Corso di laurea in design dell’università Iuav-San Marino. Il video di testimonianze è stato realizzato da Muse di Francesca Molteni.

SERATE DI ARCHITETTURA
Mercoledì 10 aprile alle ore 21.15
Marco Zanuso. Design, tecnica e industria
Serata d’inaugurazione della mostra, a cura di Alberto Bassi e Fiorella Bulegato, e presentazione del volume “Marco Zanuso. Scritti sulle tecniche di produzione e progetto”, a cura di Roberta Grignolo NE DISCUTONO
 Roberta Grignolo, Bruno Reichlin, Alberto Bassi, Richard Sapper e Ennio Brion MODERA Franco Raggi
Gradito l'accredito.


ALLESTIMENTI
Quest’anno il cortile di via Solferino 17 sarà allestito da Sacea, azienda che dal 1946 progetta e arreda gli ambienti di lavoro. Dal 9 al 14 aprile 2013 dalle ore 10.00 alle ore 20.00 verrà allestita una Sacea recharging zone: un'area relax con tavoli, sedute gonfiabili e gradinate. Saranno messi a disposizione computer e connessione WiFi Free per tutti gli ospiti, che potranno così ricaricare energie, idee e… i loro dispositivi tecnologici.
Ai visitatori verrà distribuito un design week recharging kit, per affrontare le fatiche della settimana più bella e intensa del design internazionale.

Appuntamento infine con Sacea recharging party, venerdì 12 aprile, dalle 19.00 alle 22.00 per l'aperitivo finale.

ALLESTIMENTI
Nell’area della reception l'Azienda Oikos Venezia allestisce un corner con la porta Synua, linea Venezia Materia in cemento. Venezia Materia è la nuova collezione di rivestimenti per porte d’ingresso in cemento e rovere segato con inserti in vetro, ottone, acciaio, mosaico Trend, smalti Orsoni. Riflessioni progettuali che si ispirano all’opera di Carlo Scarpa.

ALLESTIMENTI
Fontanot, azienda produttrice di scale ad alto contenuto di design, allestisce un corner dedicato a Techne Stairs dove verranno offerti sacchetti contenenti 30 grammi di tecnopolimero allo stato grezzo: la vera essenza del design.
Techne di Fontanot è la prima scala al mondo realizzata in tecnopolimero, un materiale particolarmente resistente mai utilizzato prima per la realizzazione di scale.
Fontanot decide di mettere in mostra l’essenza della più innovativa scala di design al mondo, condensandola in “30 grammi di puro design” disponibili per gli appassionati di prodotti d’arredo che non seguono la moda: la dettano.

ALLESTIMENTI
Presso la sede dell'Ordine, in occasione del Salone verranno installati in tutti i bagni i dispositivi WC007: un rivoluzionario prodotto italiano, brevettato, che risponde alle esigenze di innovazione e funzionalità, per mantenere all’interno del locale bagno l’aria pulita e salubre. Dalla presenza discreta e silenzioso nel funzionamento, cattura ed elimina i cattivi odori direttamente alla fonte impedendo che gli odori del water si diffondano nell'ambiente.


EVENTI
Giovedì 11 aprile alle ore 18
Sketchmob
Il primo sketchmob milanese viene organizzato in occasione del Salone del Mobile 2013 presso la Fondazione dell'Ordine degli Architetti, sotto la guida di Stefan Davidovici.
Si tratta di una riunione informale di persone che amano disegnare e si incontrano in un determinato momento, in un luogo specifico. Vedendo altri disegnare lo stesso oggetto o spazio ci si confronta, si ottengono indicazioni sul proprio modo di disegnare, una buona atmosfera, tanta energia e un aperitivo finale.
Lo sketchmob attrae per lo più professionisti del design - architetti, ma l'accesso non è in alcun modo collegato ad alcuna professione o categoria.




LIBRI
Durante tutta la durata del Salone del Mobile la libreria L’Archivolto avrà una postazione in sede per proporre una scelta editoriale su Marco Zanuso e sulle ultime novità.

 

Scarica l'invito della mostra .PDF

Condividi
Sacea recharging Zone Inaugurazione Mostra MZ Progetto Integrato