Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/ statuto

articolo 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23

Statuto della "Fondazione dell’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano"

Modifiche statutarie approvate con Decreto della Regione Lombardia n.817 del 20/10/2017

Articolo 5

Attività strumentali, accessorie e connesse


1. La Fondazione può svolgere tutte le attività strumentali, accessorie o comunque connesse al raggiungimento dei propri scopi istituzionali, comprese le attività di prestazione di servizi ritenute a tal fine utili dal Consiglio di amministrazione purché non incompatibili con la sua natura fondazionale e realizzate nei limiti consentiti dalla legge.

2. Tramite il Consiglio di amministrazione, la Fondazione può, tra l'altro:

  • perfezionare atti e stipulare contratti, compresi quelli che comportano l'affidamento a terzi di alcune attività proprie;
  • amministrare e gestire i beni di cui è proprietaria, locataria, comodataria o comunque detentrice;
  • aderire ad istituzioni e iniziative o assumere partecipazioni in altri organismi pubblici o privati aventi analoghe finalità.



>> scarica lo statuto completo.PDF