Fondazione dell’Ordine degli architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano

Iscriviti alla newsletter

/ statuto

articolo 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23

Statuto della "Fondazione dell’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano"

Modifiche statutarie approvate con Decreto della Regione Lombardia n.817 del 20/10/2017

Articolo 15

Convocazione del Consiglio di amministrazione


1. Le riunioni del Consiglio di amministrazione sono convocate dal Presidente almeno una volta ogni due mesi con avviso contenente l'ordine del giorno spedito, almeno una settimana prima della riunione, con lettera raccomandata a.r. o con qualsiasi altro strumento di comunicazione che fornisca prova documentale dell'invio e del ricevimento. In caso di urgenza la convocazione può essere fatta con qualunque strumento di comunicazione che fornisca prova documentale dell'invio e del ricevimento almeno 48 ore prima dell'ora di inizio della riunione.

2. Le riunioni del Consiglio di amministrazione si possono svolgere anche per audioconferenza o videoconferenza, alle seguenti condizioni di cui si darà atto nei relativi verbali:
a. che siano presenti nello stesso luogo il presidente ed il segretario della riunione, se nominato, che provvederanno alla formazione e sottoscrizione del verbale, dovendosi ritenere svolta la riunione in detto luogo;
b. che sia consentito al presidente della riunione di accertare l'identità e la legittimazione degli intervenuti, regolare lo svolgimento della riunione, constatare e proclamare i risultati delle votazioni;
c. che sia consentito al soggetto verbalizzante di percepire adeguatamente gli eventi della riunione oggetto di verbalizzazione;
d. che sia consentito agli intervenuti di partecipare alla discussione ed alla votazione simultanea sugli argomenti all'ordine del giorno, nonché di visionare, ricevere o trasmettere documenti.




>> scarica lo statuto completo.PDF